Ortodonzia Chioggia: Portare l’apparecchio quanto costa, quanto dura, cosa vuol dire?

Ortodonzia Chioggia: Portare l’apparecchio per i denti quanto costa, quanto dura, cosa vuol dire?

Quanto costa, quanto dura e cosa comporta correggere una malocclusione?

Correggere una malocclusione come ormai hai capito, se hai letto i nostri articoli, può comportare il solo movimento dei denti o anche la stimolazione ortopedica delle basi osee.

Per fare entrambe le cose è necessario portare un apparecchio dentale.

Esistono molti tipi di apparecchi dentali, senza addentrarci nelle suddivisioni specialistiche li possiamo raggruppare in fissi e mobili.

Gli apparecchi fissi sono incollati ai denti per il periodo di utilizzo e poi vengono rimossi dal medico; quelli mobili vengono indossati dal paziente e rimossi quotidianamente per la pulizia dentale.

Un altra suddivisione può essere fatta in base alla funzione, quindi ortopedici o dentali. Gli apparecchi ortopedici stimolo la crescita della base ossea, quelli dentali orientano i denti.

Gli apparecchi con funzione di allineamento dentale si possono suddividere per estetica in esterni, interni e trasparenti. Gli apparecchi esterni sono delle placchette incollate sulla superficie visibile del dente; gli apparecchi interni sono delle placchette incollate sulla superficie interna del dente; gli allineatori trasparenti sono mascherine elastiche invisibili che abbracciano tutta la dentatura.

Ogni apparecchio funziona ancorandosi ai denti o alle ossa e spinge o tira ossa e denti. Devi immaginare il dente come un qualcosa che galleggia nell’ossa. Se al dente di applica una forza, come una spinta ad esempio, comincerà a muoversi stimolando riassorbimento osseo nella direzione in cui si muove e rigenerazione ossea dal lato opposto.

Una volta corretta la malocclusione questa dovrà essere mantenuta con l’apparecchio in sede non attivato per la stabilizzazione del risulato.

Una volta rimosso l’apparecchio il risultato consolidato viene mantenuto con dei mini dispositivi detti di contenzione che hanno lo scopo di evitare di perdere il risultato ottenuto.

L’impiego degli apparecchi generalmente non è doloroso e richiede una buona collaborazione per il mantenimento dell’igiene dentale.

La durata del trattamento è variabile e dipende dalla complessità dei movimenti da ottenere. In tutta generalità il trattamento ortodontico intercettivo (ad esempio l’espansione del palato) è ottenibile in 12 mesi; un trattamento di allineamento dentale può invece richiedere dai 18 ai 24 mesi.

E’ molto importante che l’apparecchio venga portato per il periodo più breve possibile e che esegua i movimenti di maggior efficacia. E’ ormai superato il concetto di portare l’apparecchio in modo continuativo nell’età scolastica fino all’età matura.

Un dentista specializzato in ortodonzia ha la possibilità di scegliere tra i molti dispositivi la metodica migliore; un dentista non specializzato con una conoscenza più limitata dei dispositivi potrebbe non avere la stessa efficia di trattamento dello specialista, il tutto a discapito del tempo e del portafoglio del paziente.

Il costo della visita specialistica e studio del caso da parte di ottimi specialisti si aggira su 250-300€;

Il costo dei più comuni trattamenti, eseguito da specialisti di elevato valore, è il seguente:

  • ortodonzia intercettiva: 1800-2500€ a trattamento
  • ortodonzia fissa: 2500-3000€ a trattamento
  • allineatore invisibile: 3000-5000€ a trattamento

Tutti gli importi indicati sono puramente indicativi un preciso preventivo può essere eseguito solo a seguito di un accurato piano di trattamento.

Share Button

Lascia un commento