Dentista Chioggia: Cosa ho in bocca? Capsula Provvisoria

Dentista Chioggia: Cosa ho in bocca? Capsula Provvisoria

Il provvisorio è un termine che convenzionalmente i dentisti usano per indicare una ampia varietà di dispositivi protesici che servono a sostituire temporaneamente un dente mancante in attesa di una sostituzione definitiva.

Le capsule provvisorie  sono sostanzialmente delle capsule in resina che si cementano sul dente in cura.

Servono a proteggere il dente in attesa del lavoro definitivo, servono a mantenere forma e posizione del dente, servono a modellare la gengiva in attesa di un lavoro definitivo.

Il provvisorio può essere realizzato direttamente dal dentista (se esperto in protesi dentaria) o da un laboratorio odontotecnico su prescrizione medica.

I materiali più moderni ovvero resine rinforzate e compositi di ultima generazione permettono la durata di un provvisorio correttamente eseguito oltre l’anno di durata. L’estetica dei nuovi materiali è ottima ma non paragonabile alla ceramiche utilizzate nei lavori definitivi.

Le ultime evoluzioni tecnologiche permettono realizzazioni di provvisori tramite fresatori cad-cam e stampanti 3d.

Il provvisorio purtroppo però è un dispositivo protesico poco considerato e mal eseguito da molti clinici nonostante sia di fondamentale utilità nel percorso di cura, in quanto permette di testare il dente in cura e non per ultimo di rimandare la realizzazione del manufatto definitivo in caso di mancanza di disponibilità economica.

Costo 60 / 120€ a seconda del tipo di materiale, esistono però oggi soluzioni che permettono spese esigue a fronte di grandi benefici per i pazienti vedi www.assistenzamedicasolidale.com

Share Button